Maruska Mercati

Tempo di lettura: 1 Minuto

I miei studi sono sempre stati indirizzati verso la ristorazione (la zi Teresa è mia nonna) quindi scuola alberghiera indirizzo cuoca e operatore nei servizi turistici. Dopo vari lavori sempre nell’ambito ristoro (Oliver Hotel, mensa ospedale, bar ospedale, Autogrill Pieve, Bar Panifici) ho scoperto di essere celiaca. Il mio mondo lavorativo è cambiato. Con la gravidanza, la nascita di mio figlio, mi sono ritrovata moglie (compagna) mamma, disoccupata. Ad ottobre è iniziata la mia battaglia per i diritti dei bimbi nell’ambito sanitario. Stavamo per rimanere senza un diritto di scelta per il pediatra. Mi sono battuta in tutti i modi, mi sono ritrovata con tanta burocrazia e poche conoscenze. Ho dovuto chiedere aiuto per avvicinare consiglieri e farmi ascoltare. Dopo tanti sforzi abbiamo ottenuto una sostituzione temporanea, ma ancora dobbiamo lottare per la nomina del terzo pediatra. Io non parlo il “politichese” ( termine coniato da qualcuno di voi che rubo!!!!) ma sono ispirata alle ideologie del movimento pentastellato. Noi cittadini abbiamo dei diritti e io come mamma vorrei che mio figlio crescendo non si veda negare ciò che è suo e che viva in un mondo più sano e più onesto. Il mio carattere??? Vorrei essere amica di tutti, se c’è bisogno di una mano io cerco sempre di esserci. Difetti???? Tanti, ma chi è che non li ha??? Diventiamo amici e conosciamoci personalmente!!!