Mercoledì 7 aprile, nuovo appuntamento con “Borgodomani”: economia circolare

Tempo di lettura: 2 Minuti

Mercoledì 7 aprile alle ore 18.30 ci sarà il secondo appuntamento con “Borgodomani”, il ciclo di incontri promosso dal Movimento 5 Stelle di Sansepolcro per discutere e confrontarsi insieme su tematiche e progetti fondamentali per il presente e il futuro della nostra città.

Questa volta, affronteremo il tema dell’economia circolare e di quali possono essere i vantaggi per il nostro territorio derivanti da un approccio di questo tipo, insieme a Patty L’Abbate, senatrice del Movimento 5 Stelle della Commissione Ambiente, Donella Bonciani, avvocato che da anni si impegna per queste tematiche nella provincia di Arezzo, Nicola Venturini, agronomo e apicoltore dell’Associazione “Progetto Valtiberina”, e la nostra portavoce Catia Giorni.

L’economia circolare si pone in netto contrasto con il concetto di “brown economy” che ha imperato finora, e che ha portato a un impoverimento sostanziale dell’ambiente che ci circonda, oltre che a un uso smodato delle risorse naturali che abbiamo a disposizione. Un’economia che ha funzionato con un modello “produzione-consumo-smaltimento”, modello lineare dove ogni prodotto è inesorabilmente destinato ad arrivare a “fine vita”. Con tutto quello che ne viene di conseguenza: la produzione di una quantità ingente di rifiuti e tutti i problemi legati al loro smaltimento. E la nostra zona di certo non brilla per i comportamenti virtuosi: lo si evince da alcuni dati, come la bassa percentuale di raccolta differenziata in provincia di Arezzo.

Nell’ottica dell’economia circolare, si assiste a una svolta sostanziale da questo modello: il concetto stesso di “rifiuto” non esiste più, perché quasi tutto può essere riciclato, rinnovato e riutilizzato. Che è poi quello che succede in natura, dove niente si distrugge e tutto si trasforma.

La transizione verso un’economia circolare richiede la partecipazione e l’impegno di tutti noi, e anche il ruolo degli amministratori su questo, a partire proprio da quelli comunali, è fondamentale: sia intraprendendo azioni nell’immediato, sia sensibilizzando i cittadini ad avere comportamenti virtuosi che vadano in questa direzione. Le pubbliche amministrazioni hanno inoltre la necessità di promuovere al loro interno pratiche sostenibili. I vantaggi che potranno derivare da questo cambio di paradigma saranno molti, e proprio di questi parleremo nel nostro incontro, con esempi e riferimenti concreti al nostro territorio. Inoltre, l’economia circolare offre un notevole potenziale per la creazione di nuove attività e di nuovi posti di lavoro.

Vi aspettiamo quindi mercoledì 7 aprile alle ore 18.30 in diretta nel canale YouTube Sansepolcro 5 Stelle e nelle pagine Facebook Sansepolcro 5 Stelle, Catia Giorni consigliere comunale e Catia Giorni.

 

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.