Una proposta per il nuovo anno


Tempo di lettura: 2 Minuti

Vogliamo terminare quest’anno così difficile per tutti noi con una proposta, che guarda avanti e che è improntata alla sostenibilità ambientale, a dare ai cittadini i migliori servizi possibili e a permettere a tante famiglie di avere bollette più leggere, risparmiando così un po’ di soldi in fondo all’anno.

Abbiamo infatti presentato una mozione, che verrà discussa e votata nel Consiglio comunale di lunedì 28 dicembre, in cui invitiamo l’Amministrazione comunale di farsi promotrice nel nostro territorio della creazione di comunità energetiche e dei sistemi di autoconsumo collettivo. Infatti, con le recenti normative che sono state adottate sia in ambito europeo che nazionale, i consumatori di energia elettrica possono associarsi al fine di realizzare configurazioni di autoconsumo collettivo, che può essere attivato da famiglie e altri soggetti che si trovano nello stesso edificio o condominio. Inoltre, possono anche attivarsi per la creazione di comunità energetiche, alle quali possono partecipare enti territoriali o autorità locali, comprese le amministrazioni comunali, persone fisiche, piccole e medie imprese.

A coloro che aderiscono a tali configurazioni viene riconosciuto un beneficio diretto in termini di riduzione dei costi in bolletta di alcune tariffe, una diminuzione del costo del consumo di energia (essendo autoprodotta ed auto-consumata) e una tariffa incentivante, erogata per la durata di 20 anni dal Gestore dei Servizi Energetici.

Si tratta quindi di misure amiche sia dell’ambiente che dei cittadini che lo abitano, in quanto portano diversi vantaggi: riducono i costi della bolletta elettrica, alimentano la crescita economica, sostenibile e sociale e abbattono le emissioni inquinanti.

E sicuramente, misure di questo tipo avranno un impatto anche più positivo se verranno messe in atto da più Comuni: ed infatti con la nostra mozione chiediamo anche al Sindaco e all’Amministrazione di farsi promotrici di analoghe iniziative anche in sede di Unione dei Comuni della Valtiberina Toscana.

Lo abbiamo sempre detto, e non ci stancheremo mai di dirlo: adesso più che mai è necessario avere una visione di vallata, che consideri il nostro territorio nella sua complessità e sappia dare risposte ad ampio raggio. Il tempo della politica che pensa ad amministrare una città come se fosse un singolo elemento staccato dalle parti è finito da un pezzo.

Presentare al Consiglio comunale una mozione come questa si pone nella direzione che abbiamo seguito finora: essere sempre propositivi, portare idee e soluzioni. E, soprattutto in questo difficilissimo momento storico, sappiamo tutti quanto sia importante guardare avanti con progettualità e idee innovative.

Concludiamo facendo a tutti i cittadini di Sansepolcro tantissimi auguri di Buone Feste, nella speranza che il 2021 sia veramente un anno di rilancio e di cambiamento per la nostra città. Noi ci impegneremo il più possibile in questo senso.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

>>>Leggi il testo della mozione>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.