Il Sindaco Cornioli ascolti le proposte del Movimento 5 Stelle per la nuova fase

Nel Consiglio Comunale di questa sera, lunedì 25 maggio, finalmente dopo lunga attesa, l’Amministrazione di Sansepolcro discuterà le linee guida per fronteggiare la delicatissima fase della ripartenza, e noi abbiamo portato molte proposte che ci auguriamo siano fatte proprie dalla maggioranza.

Già da tempo abbiamo sollecitato il Comune e, in particolare, il Sindaco a farsi carico con piena responsabilità e spirito di collaborazione di questo passaggio fondamentale e finalmente stasera riusciremo a parlare sulla base non di vuote parole, ma su un documento vincolante.

La maggioranza ha in effetti presentato, in extremis, un documento. Tale documento recepisce gran parte delle indicazioni che abbiamo sollevato in queste settimane (aumento spazi per suolo pubblico dei locali pubblici con sospensione TOSAP, riduzione della TARI, incentivazione attività all’aria aperta). Ci aspettavamo, siamo sinceri, qualcosa in più. Dopo tante promesse e annunci non vedere nemmeno citati nel documento della maggioranza – ad esempio – gli interventi in favore delle attività produttive ci ha francamente stupito.

Con spirito costruttivo e propositivo abbiamo dunque presentato una serie di emendamenti al documento della maggioranza, proponendo interventi sostanziali tra i quali:

  • Stop alla burocrazia: snellimento delle procedure amministrative nei confronti di cittadini, imprese e professionisti;
  • Contributi straordinari per le imprese e sostegni all’affitto per immobili commerciali;
  • Valorizzazione delle attività artigianali e attivazione di nuove botteghe artigiane tipiche nei locali sfitti del nostro centro storico;
  • Interventi di valorizzazione dell’agricoltura biologica;
  • Valorizzazione degli spazi urbani e dei collegamenti ciclopedonali attivando da subito i lavori per il percorso ciclo-pedonale (annunciato ormai un anno e mezzo fa) tra San Paolo e il Trebbio;
  • Creazione di un albo baby-sitter territoriale per agevolare la fruizione da parte delle famiglie della misura “Bonus baby-sitter” messa in campo dal Governo;
  • Attivazione in piena sicurezza della nuova Casa della Salute, in doppia sede pubblica, con spazi adeguati e rispettosi delle norme sul distanziamento, rendendo concreto quanto già concordato con l’ASL ad aprile 2018;
  • Azzeramento del costo del suolo pubblico per i cantieri edili incentivati con l’estensione del Sisma Bonus e dell’Ecobonus, nonché del Bonus Facciate previsti nel Decreto Rilancio;
  • Organizzare spazi per il cinema all’aperto, garantendo il distanziamento sociale.

Ci auguriamo che queste e altre proposte vengano tenute in considerazione e possano rientrare nelle linee guida condivise dal nostro Comune per fronteggiare questa delicatissima fase.

Nel Consiglio saranno altresì discusse altre due nostre mozioni, ovvero la proposta di sistemazione e riqualificazione anche a fini turistici della sentieristica locale e un nuovo sollecito al Sindaco affinché renda concretamente attuato il regolamento sull’uso dei prodotti fitosanitari cui anche lui ha sempre detto di credere.

Catia Giorni

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.