Amianto: il Movimento 5 Stelle non abbassa la guardia

Tempo di lettura: 1 Minuto

Nel prossimo Consiglio comunale di martedì 21 febbraio il Movimento 5 Stelle di Sansepolcro presenterà un’interrogazione per chiedere al Sindaco e alla Giunta degli aggiornamenti riguardo alla presenza di manufatti contenenti amianto nel nostro territorio comunale.

In uno dei primissimi Consigli comunali dopo l’insediamento della nuova amministrazione, precisamente in quello del 12 luglio 2016, avevamo presentato una mozione richiedendo all’Amministrazione comunale di provvedere al censimento della presenza di manufatti contenenti amianto. Avevamo inoltre richiesto la predisposizione di un piano di bonifica, di messa in sicurezza e di rimozione, basato sulla cooperazione tra privati, enti pubblici e imprese specializzate.

Sono passati più di sei mesi da quella data: noi abbiamo continuato a vigilare attentamente su questo argomento e purtroppo, a parte gli interventi presso la fungaia di Gricignano (che erano quasi doverosi) non ci risulta che sia stato fatto niente di concreto per migliorare la situazione. Con la nostra interrogazione rinnoviamo quindi la richiesta di risposte in merito.

A nostro parere, quando si prende un impegno con i cittadini bisogna portarlo avanti, soprattutto se riguarda un tema tanto importante come questo, che interessa la salute e la sicurezza di tutti noi. Anche in questo ambito, ci sembra che la maggioranza stia manifestando quella che è una delle sue principali caratteristiche: ovvero l’assenza di progettualità e di lungimiranza. Speriamo di essere smentiti almeno su questo versante, e di avere una risposta soddisfacente a quanto chiediamo. Sarebbe davvero una bella notizia per tutti i cittadini di Sansepolcro.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.