Banca Etruria: i silenzi della Frullani e la concretezza dei 5 Stelle

Tempo di lettura: 1 Minuto

Una petizione popolare e un incontro pubblico con i parlamentari Villarosa, Sarti, Pesco e Gagnarli per presentare le proposte salva-risparmiatori del Movimento 5 Stelle

Oltre un centinaio di persone a Sansepolcro hanno subito perdite a causa del crack di Banca Etruria, ma evidentemente ciò non interessa al PD e al sindaco Daniela Frullani. Nemmeno una parola. Nemmeno una semplice firma per sottoscrivere la lettera, peraltro molto “leggera”, scritta dal sindaco di Arezzo al Governo.
Noi del Meetup di Sansepolcro, gruppo di liberi cittadini che si riconoscono nei valori e nei programmi del Movimento 5 Stelle, non ci arrendiamo e chiediamo al Sindaco di prendere una posizione chiara.
Il Tribunale fallimentare di Arezzo ha dichiarato pochi giorni fa l’insolvenza di Banca Etruria e questo significa che la Procura dovrà avviare un processo per bancarotta fraudolenta a carico degli ex vertici della banca. Chiediamo al Sindaco e al suo partito che il Comune di Sansepolcro si costituisca parte civile nel processo.
Devono decidere nella sede ufficiale del Consiglio comunale, una volta per tutte, se difendere l’interesse del proprio partito o quello dei cittadini.
Nei prossimi giorni inizieremo a raccogliere firme per presentare la richiesta al Consiglio Comunale, e comunicheremo a breve luoghi e dati dei gazebo che stiamo organizzando. Intanto vi invitiamo a venirci a incontrare nella nostra sede a Porta Romana, in Via XX Settembre 157 (ex Informagiovani) ogni lunedì e giovedì sera.
Non dimenticate poi l’appuntamento di domenica 28 febbraio alle ore 11 nella Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi. In questa occasione ben quattro parlamentari, ovvero Alessio Villarosa, Giulia Sarti, Daniele Pesco e Chiara Gagnarli, presenteranno alla città il piano Salva-risparmiatori del Movimento 5 Stelle. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
Facciamo sentire forte la nostra voce, facciamo comprendere ai vecchi partiti che la musica, anche a Sansepolcro, sta finalmente cambiando. Facciamo capire chiaramente ai partiti, a partire dal PD, che nessun cittadino dovrà pagare per i loro disastri!

Meetup Sansepolcro 5 Stelle
Via XX Settembre, 157
sansepolcro5stelle@gmail.com

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.