Macchina amministrativa

Vogliamo che l’amministrazione comunale 5 stelle nasca e si sviluppi all’insegna dei valori della trasparenza e della meritocrazia. Ciò dovrà essere concretamente rispettato tanto nella selezione dei ruoli politici che in quella dei ruoli tecnici.

La selezione degli assessori avverrà, come già annunciato dal nostro gruppo lo scorso 21 aprile 2016, tramite bando pubblico reperibile al seguente indirizzo web:www.sansepolcro5stelle.it/assessori.

Intendiamo selezionare persone competenti e assolutamente libere da condizionamenti. Analoga procedura sarà adottata nella selezione dei nuovi dirigenti comunali. Occorre altresì una attenta valutazione sui compensi economici dei dirigenti (finora spesso premiati con il massimo compenso consentito dalla legge indipendentemente dai risultati ottenuti) nonché sui premi di produttività che riteniamo debbano essere vincolati all’effettivo raggiungimento di obiettivi importanti per il bene collettivo.

Dopo la sciagurata esperienza degli ultimi anni riteniamo fondamentale che il Sindaco non mantenga deleghe di primaria importanza come quella all’Urbanistica. Tale scelta ha infatti, sostanzialmente, privato il Comune di una figura politica di primo ordine in un settore strategico. Il ruolo di Sindaco, come quello di assessore, non può essere svolto con approssimazione e non può essere un impegno part-time.

Riteniamo fondamentale recuperare un rapporto di collaborazione, che negli ultimi anni si è progressivamente deteriorato, tra amministrazione e dipendenti comunali. Occorre infatti valorizzare quanto più possibile le risorse umane a disposizione dell’amministrazione, valorizzando i più meritevoli e assegnando finalmente le giuste persone al giusto posto.

Occorre parimenti agevolare, anche attraverso lo strumento della mobilità tra enti, il trasferimento presso altri enti di quei dipendenti che manifestino la propria volontà in tal senso, accogliendo parimenti nella nostra struttura comunale quelle professionalità che, attualmente impiegate in altri enti, assicurino al Comune di Sansepolcro un possibile salto di qualità.

Riteniamo inoltre indispensabile lavorare nell’ottica del futuro Comune unico della Valtiberina iniziando a sollecitare attivamente una sempre maggiore collaborazione e coordinazione tra strutture analoghe dei comuni del comprensorio, a partire dai settori dell’Urbanistica, dell’Ambiente e della Polizia Municipale.

Passiamo parola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi