E45, Rossi SVEGLIA!!!

Da quanto ci risulta la regione non ha presentato nessuna quantificazione economica degli aiuti che dovrebbero giungere dal ministero del Lavoro per gli ammortizzatori sociali legati alla chiusura della E45. Oggi pomeriggio la pratica era attesa dal vaglio degli uffici del ministero, ma così pare non sia stato. Dovesse essere confermata, la notizia pone davanti a una grave disattenzione cui sarebbe opportuno riparare immediatamente.

Emilia Romagna e Umbria hanno svolto il proprio compito e sollecitato il ministero competente. La Toscana rappresentata da Enrico Rossi sembra essere rimasta indietro. Nel caso, auspichiamo che entro 24 ore tutto possa essere rimediato.

Nota congiunta di Giacomo Giannarelli (presidente del gruppo consiliare regionale M5S), Laura Agea (europarlamentare M5S), Chiara Gagnarli (deputata M5S), Massimo Ricci e Catia Giorni (consiglieri comunali M5S Anghiari e Sansepolcro)

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi