Casa della salute: aumentano sempre di più le perplessità

La Casa della Salute è attiva al Centro Commerciale ormai da più di due mesi (dal 1° agosto per la precisione), ma manca un aspetto molto importante: non è stata infatti resa ancora nota la convenzione stipulata tra i medici di medicina generale che vi prestano servizio e la ASL.

Abbiamo presentato ormai da diverso tempo un’interrogazione all’assessore Paola Vannini, con la quale abbiamo richiesto di avere chiarimenti in merito: nel consiglio comunale del 1° ottobre non c’è stato tempo di discuterla, vista la prassi ormai abituale della maggioranza Cornioli di far iniziare i consigli comunali alle 20, magari avendo una trentina di punti all’ordine del giorno. Il prossimo consiglio comunale, fissato per il 22 ottobre, grazie alle richieste delle forze di opposizione inizierà fortunatamente alle 9 del mattino, e quindi speriamo che ci sia il tempo di discutere atti come questi.

Riteniamo comunque molto grave che ancora non sia stata resa nota la convenzione in oggetto, anche perché sia il sindaco Cornioli che il direttore generale della Asl Toscana sud-est Enrico Desideri si erano impegnati a divulgarla non appena fosse stata firmata. E ovviamente è impossibile che i medici abbiano iniziato la loro attività senza una convenzione…Riteniamo che, per la trasparenza che un’amministrazione deve avere nei confronti dei cittadini, questo documento doveva essere reso pubblico già da tempo.

Speriamo che la nostra interrogazione sia anche un’occasione per portare di nuovo in discussione in Consiglio comunale la questione Casa della salute: vediamo infatti in questi giorni come la sua ubicazione stia diventando sempre più discutibile e oggetto di critiche da parte di molti cittadini, soprattutto per i problemi di parcheggio che si stanno creando.

Fin dall’inizio il nostro gruppo ha sempre affermato che la soluzione del Centro Commerciale avrebbe presentato problemi di parcheggio, mentre la maggioranza Cornioli aveva giustificato la scelta affermando che si sarebbe trovato facilmente parcheggio e non ci sarebbero stati mai problemi in tal senso. Purtroppo, i fatti ci stanno dando ragione e sottolineiamo purtroppo perché quando si vengono a creare delle difficoltà per i cittadini è sempre una sconfitta per tutti.

Insomma, l’ubicazione della Casa della salute al Centro commerciale Valtiberino si sta rivelando giorno dopo giorno una scelta infelice, che non fa altro che confermare la mancanza di lungimiranza che la maggioranza Cornioli sta mostrando di avere in tutti i settori della vita amministrativa.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi