M5S: un nuovo albero per ogni nuovo nato anche a Sansepolcro

Forse non tutti sanno che esiste una legge nazionale che prescrive l’obbligo, per i Comuni con popolazione superiore a 15000 abitanti come Sansepolcro, di piantare un albero per ogni nuovo nato entro i confini comunali. Si tratta per la precisione della legge n°10 del 14 gennaio 2013, recante “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, che va ad integrare quella precedente in materia, ovvero la numero 113 del 29 gennaio 1992.

Abbiamo quindi presentato un’interrogazione, che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale di luglio, in cui chiediamo al Sindaco e all’Assessore competente di riferire in Consiglio su questo e sulle intenzioni dell’Amministrazione di adempiere a questo provvedimento.

Secondo noi adempiere a questa legge sarebbe significativo prima di tutto da un punto di vista simbolico, visto che farebbe sicuramente piacere a tutti noi sapere che i nostri figli e i nipoti hanno un albero a loro dedicato all’interno dei confini comunali, che possono seguire e osservare nel corso della loro crescita. Inoltre, andare in questa direzione a Sansepolcro avrebbe ancora più valore: dopo gli eventi atmosferici degli ultimi anni, c’è stato infatti un drastico calo del numero degli alberi presenti nel nostro territorio e procedere ad una decisa piantumazione sarebbe quanto mai necessario. Certo, non è piantando un albero per ogni nuovo nato che si risolve il problema: questo però sarebbe uno stimolo e costituirebbe sicuramente un momento di festa per tutta la comunità.

Iniziative come queste, secondo noi, sono positive sia per l’ambiente, sia proprio per cimentare il senso di appartenenza alla comunità. Speriamo quindi che l’Amministrazione dia risposte positive alla nostra interrogazione e, se ancora non è stato fatto quanto la legge nazionale prevede, ci sia la volontà di cominciare ad adempiere a questo il prima possibile.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi