M5S Sansepolcro sul Consiglio comunale del 19 luglio

bene per l’approvazione del regolamento sulle riprese audiovisive del Consiglio, niente invece per la palestra della Scuola Collodi e per Piazza Torre di Berta

Si è tenuto ieri sera l’ultimo Consiglio comunale prima della pausa estiva, in cui sono state discusse molte interrogazioni e dibattuti alcuni punti amministrativi.
Cominciamo subito da una nota positiva, per la quale esprimiamo molta soddisfazione: è stato approvato il regolamento per le riprese audiovisive dei Consigli comunali (link), che verranno trasmesse in streaming e poi archiviate sul canale YouTube del Comune.

Ricordiamo che circa un anno fa, non appena entrati in Consiglio, avevamo presentato una mozione (link) richiedendo che il Comune si dotasse di questo strumento, mozione che fu approvata all’unanimità. Da settembre è così cominciato nella Commissione Regolamenti, presieduta dalla nostra portavoce Catia Giorni, il percorso per arrivare alla stesura di un Regolamento, percorso a cui hanno partecipato l’Ufficio CED nella persona dell’Ing. Francesco Marsiglietti e il segretario comunale Giovanna Fazioli, che ringraziamo.

Finalmente, anche il nostro Comune si è dotato di questo strumento, essenziale sia per stimolare la partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa del proprio Comune che per favorire la trasparenza in ogni atto.

Speravamo di poter giungere in questo consiglio anche all’approvazione di un altro regolamento sul quale l’impegno del nostro gruppo è massimo fin da prima del nostro ingresso nelle istituzioni, ovvero il regolamento sull’uso dei prodotti fitosanitari (pesticidi ecc…) il cui percorso, inevitabilmente lungo e difficile, ha subito rallentamenti dovuti ad esitazioni da parte di altri comuni, ma speriamo possa giungere quanto prima a felice conclusione.
Passando alle dolenti note, non ci hanno invece soddisfatto le risposte fornite dalla maggioranza sulla palestra della Scuola elementare Collodi e sulla sistemazione di Piazza Torre di Berta.

Nel primo caso, l’assessore Marconcini ha confermato che – come era più che facilmente prevedibile – anche per il prossimo anno scolastico i bambini di quella scuola non potranno usufruire della palestra. Sono ipotizzati, ma non ancora finanziati, degli interventi di sistemazione che dovrebbero iniziare successivamente, in modo da avere la palestra pronta per l’anno scolastico 2018/2019: come ha detto la nostra portavoce Catia Giorni, noi non abbasseremo la guardia su questo argomento e chiederemo il rispetto dei tempi.

Fumata nera anche per Piazza Torre di Berta: alla nostra interrogazione con la quale chiedevamo se sia previsto qualche intervento per la sua riqualificazione ha risposto direttamente il Sindaco Cornioli, che in poche parole ha detto che, non essendoci le risorse economiche, non sono previsti interventi. Questa risposta ci ha lasciato molto interdetti, in quanto un anno fa la nostra mozione con cui chiedevamo di indire un concorso di idee per la riqualificazione della Piazza – ipotesi che ora il Sindaco bolla, per noi incomprensibilmente offensivo, come “una presa in giro ai cittadini”- era stata bocciata dall’Amministrazione con la motivazione che avevano già molti progetti per la Piazza e quindi un concorso di idee li avrebbe in qualche modo limitati.
Inoltre in tempi più recenti, ovvero un mese fa, precisamente il 18 giugno in occasione del “Picnic” in Piazza organizzato dall’Associazione Commercianti del Centro Storico, il Sindaco Cornioli durante un’intervista aveva dichiarato che c’era l’intenzione di riqualificare la Piazza con alcuni interventi come creare delle sedute e mettere dei punti verdi, aggiungendo che questo sarebbe avvenuto in tempi brevi (al più tardi il tutto sarebbe stato pronto per la prossima estate).
Questo cambiamento di veduta ci lascia quindi molto perplessi, e anche amareggiati in quanto, se la nostra mozione sul concorso di idee un anno fa fosse stata approvata, ieri sera magari invece di parlare della Piazza vuota potevamo valutare le tante proposte che, siamo sicuri, sarebbero arrivate in merito. Purtroppo, tutto ci fa pensare che la nostra Piazza rimarrà invece vuota ancora per molto tempo, e che si sia persa una bella occasione per riqualificarla in modo partecipato.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi