Basta code alla nuova rotatoria! Firma anche tu la petizione

Tempo di lettura: 3 Minuti

Nonostante quello che dicono i componenti dell’Amministrazione Cornioli, ovvero che la situazione di disagio e rallentamento del traffico provocata dalla costruzione della nuova rotatoria si stia risolvendo, continuiamo ad assistere a code che ovviamente si vengono a creare soprattutto all’ora di uscita dal lavoro.

Sempre più cittadini lamentano di essere costretti ad affrontare code anche di una mezz’ora, e per questo di aver persino dovuto stravolgere le loro abitudini quotidiane. Vogliamo dare voce a tutti questi cittadini che lamentano disagio, e per questo abbiamo presentato una petizione che ha proprio lo scopo di chiedere all’Amministrazione di mobilitarsi quanto prima per ripristinare il livello di percorribilità veicolare antecedente ai lavori che sono stati fatti.

Questa petizione segue altre azioni che abbiamo fatto per sollecitare l’Amministrazione Cornioli ad occuparsi del problema: tra tutte, ricordiamo la mozione approvata nel Consiglio comunale del 24 gennaio. Tuttavia, dobbiamo prendere atto che a queste azioni non è seguito niente di concreto, mentre continuiamo a sentir ripetere dal Sindaco Cornioli e dagli Assessori che la situazione di disagio si sta risolvendo, e che comunque hanno in mente delle soluzioni al problema.

Intanto, il tempo passa e a rimetterci sono sempre e solo tutti quei cittadini che sono costretti a perdere tempo in coda alla rotatoria; senza contare poi tutte le aziende e le attività commerciali della zona che a causa di questa situazione stanno subendo perdite economiche non indifferenti.

Le promesse di intervento non bastano più: servono azioni concrete, ed è necessario che l’Amministrazione chiarisca ai cittadini come intenderà risolvere il problema (quando l’opera verrà acquisita a tutti gli effetti al demanio pubblico) e, soprattutto, i tempi che saranno necessari per farlo. Se Cornioli non vuole rispondere a noi su questo punto, risponda almeno a tutti quei cittadini che ormai da molti mesi aspettano che la situazione migliori.

Aiutateci a dar forza a questa richiesta, firmando la petizione: per farlo, ci potrete trovare nei banchini che organizzeremo in Piazza Torre di Berta durante il mese di maggio (solitamente nei giorni del mercato, il martedì mattina e il sabato), oppure presso la nostra sede, in via XX Settembre 157, nei giorni di apertura settimanale (lunedì dalle 21 alle 23 e venerdì dalle 18 alle 19). Per maggiori informazioni e adesioni, potete comunque scriverci a questo indirizzo e-mail: sansepolcro5stelle@gmail.com.

Firmiamo numerosi e facciamo così sentire la nostra voce!

Movimento 5 Stelle Sansepolcro


il testo della petizione (dopo l’immagine):

#BastaCode alla nuova rotatoria

PETIZIONE POPOLARE
(Ai sensi dell’art. 52 dello Statuto Comunale e dell’art. 75 del Regolamento del Consiglio Comunale)

_____________________________________________________________________

Su proposta del Meetup di Sansepolcro, gruppo di liberi cittadini che esprime gruppo consiliare nel Consiglio Comunale di Sansepolcro, i seguenti firmatari chiedono di discutere ed approvare la seguente proposta di deliberazione:

Il Consiglio Comunale di Sansepolcro

VISTA la Delibera di Consiglio Comunale n.152 del 20.12.2012 con cui è stata approvata definitivamente la variante urbanistica V05;

VISTA la Delibera di Consiglio Comunale n. 108 del 25.09.2014 con cui è stato approvato il progetto unitario pubblico-privato per la realizzazione dei lavori;

VISTO il Permesso di Costruire n. 12567 del 22.06.2016, con cui sono stati avviati una serie di lavori che prevedono la realizzazione di un nuovo impianto di distribuzione carburanti lungo Via Senese Aretina, contestualmente alla realizzazione di una nuova rotatoria in corrispondenza dello svincolo sud della E45;

VISTI gli evidenti disagi per la circolazione veicolare che si sono fin da subito manifestati. Tali disagi causano evidenti danni di natura anche economica a coloro che si trovano, per lavoro o altro, a dover transitare su questo tratto di strada;

VISTA la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle e approvata, con emendamenti, con Delibera di Consiglio Comunale n.10 del 24.01.2017 che impegna Sindaco e Giunta a impegnarsi per “risolvere la situazione di disagio venutasi a creare”;

VISTE le molteplici richieste da parte dei cittadini di Sansepolcro e della Valtiberina relative a una rapida soluzione del problema;

VISTA anche la recente attribuzione della delega ai trasporti da parte del presidente della Provincia di Arezzo a un consigliere dell’attuale maggioranza di Sansepolcro;

DELIBERA E DA MANDATO AL SINDACO PER

Trovare quanto prima una soluzione che ripristini quanto meno il livello di percorribilità veicolare antecedente ai lavori sopra descritti

2 Comments

  1. Facciamo i lavori fatti bene! la viabilità deve essere fluida non sacrificata…

  2. […] Consiglio comunale di lunedì 23 ottobre è stata finalmente portata in votazione la petizione che avevamo presentato ad inizio giugno sulla nuova rotatoria, per la quale abbiamo raccolto in […]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.