Mozione per richiedere tariffe più eque per il servizio idrico integrato

Mozione per richiedere tariffe più eque per il servizio idrico integrato

La sottoscritta Catia Giorni, consigliere comunale del gruppo Movimento 5 Stelle di Sansepolcro, chiede che venga iscritta all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale per essere discussa e messa in votazione la seguente mozione:

IL CONSIGLIO COMUNALE DI SANSEPOLCRO

Premesso che con Legge Regionale 28/12/2011, n° 69:

  • è stata costituita l’Autorità Idrica Toscana (AIT) quale ente rappresentativo di tutti i Comuni appartenenti all’ambito territoriale ottimale comprendente l’intera regione;
  • il territorio regionale è stato suddiviso in sei Conferenze Territoriali, ciascuna delle quali comprende i Comuni già appartenenti alle ex AATO di cui alla Legge Regionale n°81/1995;
  • ciascuna Conferenza Territoriale è composta dai Sindaci, o loro delegati, dei Comuni ricadenti nell’ambito territoriale di riferimento;
  • che questo Comune fa parte della Conferenza Territoriale n° 4 “Alto Valdarno”;
    Ricordato in particolare che:
  • i Sindaci di ciascuna Conferenza Territoriale, o i loro delegati, si riuniscono ai sensi dell’art.14, comma 1 della L. R., allo scopo di “definire la tariffa del servizio idrico e relativi aggiornamenti per il territorio di competenza, da proporre all’Assemblea” e di “formulare proposte e indirizzi per il miglioramento dell’organizzazione del servizio”;Preso atto che per la classe di utenza “Domestica residente” anche in occasione dell’ultima modifica apportata lo scorso dicembre alla struttura dei corrispettivi – vigente dal 1° gennaio 2016 nell’ambito territoriale gestito da Nuove Acque SpA – è stato mantenuto un sistema tariffario iniquo, basato su fasce di prezzo e scaglioni di consumo annuo attribuiti “per utenza” indipendentemente dal numero di persone che risiedono nell’unità immobiliare servita;Ritenuto non ulteriormente rinviabile l’introduzione di un equo meccanismo tariffario che tenga nella dovuta considerazione il numero dei componenti del nucleo familiare di ogni utenza “domestica residente”;

Ricordato che il Consiglio Comunale di Sansepolcro con Delibera di Consiglio n. 30 del 31/03/2016 ha approvato un Ordine del giorno che impegnava l’Amministrazione Comunale ad attivarsi in tutte le sedi opportune (Società di gestione – Conferenza territoriale – Autorità Idrica Toscana) perché sia possibile garantire, attraverso una opportuna modifica dell’articolazione tariffaria accompagnata dall’adozione di adeguate misure atte a ridurre per quanto più possibile i costi di gestione del servizio, dandone adeguata pubblicità, il Diritto minimo inalienabile e gratuito a 50 litri di acqua potabile al giorno per ogni componente il nucleo familiare di ogni utenza domestica residente”.

DELIBERA

Di impegnare Sindaco e Giunta ad attivarsi con urgenza in ambito Conferenza Territoriale 4 -Alto Valdarno e in ogni altra opportuna sede decisionale, perché nella determinazione delle tariffe del servizio idrico integrato venga applicato un metodo di ripartizione dei costi più giusto, introducendo un sistema tariffario che, per le utenze “domestiche residenti”, nell’attribuzione degli scaglioni di consumo annuo da 0 a 30 metri cubi (a tariffa agevolata) e da 31 a 100 metri cubi (a tariffa base), tenga conto del numero dei componenti il nucleo familiare, assegnando cioè tali quantitativi di consumo annuo non “per utenza” ma “per ogni componente” della famiglia servita dall’utenza.

Di impegnare Sindaco e Giunta a chiedere nelle sedi deputate una gestione razionale dei conguagli nell’esclusivo interesse dei cittadini.

Di impegnare Sindaco e Giunta ad attivarsi al fine di richiedere nelle sedi opportune quanto richiesto dal Consiglio Comunale con la Delibera n. 30 del 31/03/2016 (Ordine del giorno sui 50 litri gratuiti per ogni utente).

Catia Giorni, consigliere comunale MOVIMENTO 5 STELLE SANSEPOLCRO

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola
3 comments on “Mozione per richiedere tariffe più eque per il servizio idrico integrato
  1. SILVIA ONOFRI ha detto:

    Vorrei ricevere comunicazioni degli eventi organizzati, in tempo reale, dal M5S di Sansepolcro e degli incontri settimanali a Sansepolcro.
    Non sono ancora ufficialmente iscritta però ho dato il voto nelle ultime elezioni e contribuito a finanziare la piattaforma Rousseau.
    N.B. non ci sono numeri di cellulari a cui fare riferimento.

    • Movimento 5 Stelle Sansepolcro ha detto:

      Ciao Silvia,
      abbiamo inserito il tuo indirizzo mail nella nostra mailing list quindi sarai tempestivamente informata delle nostre iniziative. Il nostro gruppo si incontra nella sede di Porta Romana (ex Informagiovani) tutti i lunedì sera alle ore 21 salvo sovrapposizioni con Consigli Comunali o altro.
      La prossima settimana l’incontro settimanale è spostato a giovedì 3 novembre sempre alle ore 21.
      Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.