Ci sta a cuore il vostro cuore: un atto concreto presso la Misericordia di Sansepolcro, domenica 22 Maggio

Ci sta a cuore il vostro cuore: un atto concreto presso la Misericordia di Sansepolcro, domenica 22 Maggio

Lunedì 16 maggio presso il Consiglio regionale toscano ha avuto luogo il “Restitution day” durante il quale i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Giacomo Giannarelli, Andrea Quartini, Irene Galletti, Enrico Cantone e Gabriele Bianchi, grazie al taglio dei loro stipendi, hanno regalato alla Regione Toscana 100 defibrillatori. È stato un gesto molto significativo, a cui hanno preso parte anche i parlamentari pentastellati Luigi Di Maio, Alfonso Bonafede e Laura Bottici.

Ricordiamo che ogni mese la Regione Toscana paga ai suoi consiglieri circa 10.000 euro tra indennità e rimborsi forfettari (12.000 se il destinatario ricopre cariche nelle Commissioni consiliari). Il Movimento 5 Stelle considera immorali questi importi, soprattutto in una Regione in cui 155.000 famiglie vivono ancora in una condizione di povertà. Pertanto, ogni mese, i nostri consiglieri si decurtano il 50% dell’indennità ricevuta dalla Regione, versando l’eccedenza in un fondo in cui confluiscono anche i rimborsi spese non rendicontati. Per noi questi sono soldi dei cittadini e a loro devono tornare.

Con i primi 120.000 euro accumulati, si è deciso di acquistare e donare 100 defibrillatori a 100 spazi aggregativi nei quali ci sia una carenza o mancanza di questo importantissimo salva-vita. Ricordiamo, infatti, che il defibrillatore è un apparecchio in grado di decidere la sopravvivenza di una persona colta da arresto cardiaco, ma purtroppo ancora troppe aree e troppi spazi pubblici ne sono sprovvisti. Ne sono stati ottenuti 10 per ogni provincia e ne beneficeranno strutture scelte dai gruppi locali del Movimento 5 Stelle. È un gesto concreto, di grande impegno e responsabilità, per dimostrarvi che “ci sta a cuore il vostro cuore”.

Uno di questi defibrillatori è stato donato anche a Sansepolcro, precisamente alla Confraternita della Misericordia.

Domenica 22 maggio alle ore 15 verranno nella nostra città i 5 consiglieri regionali promotori dell’iniziativa, per consegnare il defibrillatore ai destinatari, incontrare i cittadini, spiegare il senso e la motivazione di questa scelta e parlare del loro primo anno di impegno in Consiglio regionale. L’appuntamento è presso la sede del Movimento 5 Stelle in Via XX Settembre 157 (ex Informagiovani).

Gesti come questo esemplificano l’idea di politica che ha il Movimento 5 Stelle: un’attività fatta esclusivamente al servizio dei cittadini, per il loro benessere e interesse, non certo per il tornaconto e arricchimento dei politici.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro
Catia Giorni candidata Sindaco
www.sansepolcro5stelle.it

Print Friendly
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *