M5S Sansepolcro: un altro passo verso un’agricoltura sana e redditizia

M5S Sansepolcro: un altro passo verso un’agricoltura sana e redditizia

Il Movimento 5 Stelle di Sansepolcro esprime profonda soddisfazione per l’incontro tenutosi nella Sala del Consiglio Comunale sabato 16 aprile. Davanti a un pubblico numeroso ed attento le deputate Chiara Gagnarli (vicepresidente della Commissione Agricoltura) e Patrizia Terzoni (Commissione Ambiente) hanno relazionato sull’attuale stato di attuazione del Piano di Azione Nazionale sulla difesa dai fitofarmaci (PAN) e sulle proposte presentate dal Movimento 5 Stelle in tema di uso e regolamentazione di tali sostanze.

L’incontro si è inoltre arricchito degli interventi del Cav. Valentino Mercati, presidente del Gruppo Aboca (che ha annunciato importanti iniziative della sua azienda in tema di coltivazioni biologiche e tabacco) e del dott. Michele Guida, presidente di ISDE – Medici per l’ambiente di Arezzo che ha portato una serie di dati di estremo interesse sul legame tra uso improprio dei pesticidi e ricadute sulla salute pubblica.

I video degli interventi sono disponibili sul nostro sito web www.sansepolcro5stelle.it. (link diretto alla Playlist YouTube)

Nell’occasione dell’incontro la nostra candidata sindaco Catia Giorni ha ricordato l’importanza dell’adozione immediata di un regolamento di Polizia Rurale che possa consentire finalmente la piena attuazione delle norme già vigenti in materia di uso dei fitofarmaci. Catia Giorni ha risposto, per prima e pubblicamente, alle 6 domande poste a tutti i candidati sindaci della vallata dal Comitato per la difesa della Terra Valtiberina. Nicola Venturini ha inoltre presentato brevemente i contenuti della bozza di regolamento elaborata dall’associazione Progetto Valtiberina.

Il cammino verso il regolamento, reso possibile concretamente grazie alla petizione presentata lo scorso 20 gennaio dal Movimento 5 Stelle di Sansepolcro, giungerà finalmente in commissione. Il presidente Moretti ha promesso di convocare l’assemblea (che, lo ricordiamo, per statuto è pubblica) questa settimana pur in assenza di una proposta da parte dell’Amministrazione. Gli apparenti ostacoli burocratici che hanno impedito tale convocazione per oltre un mese appaiono dunque superati. La base di partenza della discussione, come da noi richiesto, saranno le bozze di regolamento elaborate da associazioni e comitati oltre ai regolamenti già approvati due anni fa dai comuni di Badia Tedalda e Sestino.

Proseguiamo dunque il nostro cammino con determinazione ed estrema concretezza. Ringraziamo tutti coloro che sono intervenuti nell’appuntamento di sabato e cogliamo l’occasione per annunciare già alla cittadinanza i prossimi incontri pubblici che vedranno la partecipazione di parlamentari del Movimento 5 Stelle: sabato 30 aprile parleremo di sicurezza e legalità con Alfonso Bonafede, mentre il 7 maggio parleremo di salute con Giulia Grillo. Ed è solo l’inizio.

PS: ricordiamo al presidente del Consiglio Comunale che entro il 2 maggio, come prescritto da Statuto e Regolamento del Consiglio, deve convocare l’assemblea per chiedere alla stessa di discutere e, magari, votare la nostra petizione con cui abbiamo chiesto che il Comune di Sansepolcro si costituisca parte civile nei processi contro gli ex vertici di Banca Etruria.

Movimento 5 Stelle Sansepolcro
via XX Settembre 157
www.sansepolcro5stelle.it

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *