Pesticidi: partiamo dalle proposte delle associazioni e dei comitati

Pesticidi: partiamo dalle proposte delle associazioni e dei comitati

Risposta alla nota polemica del Consigliere Moretti

Ringraziamo, al netto degli spunti polemici che ovviamente non condividiamo, il consigliere Moretti per la sua risposta. Il Meetup Sansepolcro 5 Stelle, come tutti sanno, sta lavorando su questo tema da tempi assolutamente non sospetti. Ne sono prove tangibili le iniziative portate avanti in questi mesi fino alla presentazione della petizione al Consiglio Comunale.

Rispediamo dunque al mittente l’insinuazione secondo cui ci muoveremmo solo a ridosso delle elezioni, prassi che appartiene ad altri, non certo a noi. Ci chiediamo piuttosto come mai coloro che siedono in Consiglio Comunale, maggioranza e opposizione, non avessero ancora risolto questo come altri problemi nei loro 5 anni di mandato. Volete forse dare la colpa a noi?

La questione dell’uso dei pesticidi e dei danni che questi arrecano ai nostri terreni e alla nostra salute è al centro del dibattito cittadino da mesi e mesi poiché è stata sollevata, anche prima di noi, da associazioni, comitati e privati cui va tutta la nostra riconoscenza. Fino a quel Consiglio Comunale del 18 marzo, nessuna istituzione aveva mai fatto nulla per tentare di affrontare il problema. In quell’occasione gran parte dei consiglieri si dimostrò del tutto inadeguata e impreparata. Riconosciamo volentieri a Moretti di essere stato, in quella circostanza, uno dei pochi favorevoli ad accogliere la nostra istanza e quella dei cittadini che hanno firmato la petizione.

Conosciamo bene le procedure e le norme cui fa riferimento Moretti (per presentare la petizione ci siamo appellati ad un articolo del Regolamento del Consiglio Comunale che era ignorato da molti componenti dello stesso). Conosciamo anche l’art. 16 comma 7 del medesimo Regolamento, il quale attribuisce potere d’iniziativa su proposte di delibera alle Commissioni, confutando dunque quello che Moretti scrive nel suo comunicato. La prassi solitamente usata è sicuramente quella indicata da Moretti, ma il Regolamento dice altro…

Siamo certi che se ci fosse la volontà di iniziare subito a redigere un regolamento, lo si potrebbe fare! Infatti le associazioni e i comitati della nostra zona, che da mesi studiano l’argomento, potrebbero darci il loro supporto.

Vogliamo raggiungere un obiettivo positivo per la salute. Se l’attuale Amministrazione Comunale non ha ancora elaborato una sua bozza di regolamento – il che sarebbe comunque gravissimo visto che si tratta di un’azione annunciata da due anni – proponiamo di far tesoro di quanto già elaborato da queste associazioni e comitati. Lo stesso Sindaco, durante il Consiglio del 18 marzo, fece vedere una copia stampata della bozza di regolamento elaborato dal Comitato “Amici della Terra Valtiberina”. Il dibattito in Commissione potrebbe partire da lì e giovarsi poi dei contributi di tutti i soggetti interessati.

Se il consigliere Moretti ha “la necessità che l’amministrazione incentivi gli uffici a stilare una bozza di regolamento sui pesticidi che poi verrà analizzata proprio in commissione”, polemizzi pubblicamente con l’attuale Amministrazione di cui fa parte, non con noi!

Catia Giorni – candidata Sindaco
Meetup “Sansepolcro 5 Stelle”
www.sansepolcro5stelle.it

Print Friendly, PDF & Email
Passiamo parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *